Friday, 30 November 2007

How clean is their house?

Avere la palestra in ditta è molto comodo, anche se a volte quando non ho voglia di andare in palestra non posso usare le scuse che usavo a Torino (principalmente il tempo perso per andare da un posto all'altro).
Oggi era "Doughnut Friday": l'ultimo venerdì del mese, per facilitare i rapporti fra colleghi, abbiamo ciambelle e caffè gratis. Nonostante mi riprometta di non mangiare più di una ciambella, l'impresa si rivela pressoché improbabile. Non solo ci sono le ciambelle e i muffin, i cookies e la frutta, ma pure le sufganiot. E come faccio a resistere!?!? Mangiarne solo una??? Ma siamo impazziti? No, no, no, faccio il bis e normalmente ne salvo una terza per pranzo.
Quindi va da sé che oggi sono andata in palestra a smaltire. Sono andata a pranzo, perché è il momento migliore: venerdì c'è sempre poca gente e all'ora di pranzo ancora di meno. In più all'ora di pranzo i programmi che posso vedere alla TV (ci sono quattro televisori in palestra) sono migliori di quelli che potrei vedere se andassi dopo il lavoro (alle cinque la tv è bombardata da telenovele e programmi sul cricket).
Non che all'ora di pranzo ci sia una grande scelta: un programma su come investire nel mercato immobiliare inglese, un programma su come investire nel mercato immobiliare estero (che vi posso dire? Sono un po' fissati con le case da queste parti), un programma in cui la gente vende all'asta le cianfrusaglie che ha in casa per finanziare i propri progetti alternato a un altro in cui due squadre gareggiano per vedere chi tira su più soldi a un'asta di cianfrusaglie. E poi ci sono i Simpson: fatico lo stesso, ma per lo meno mi diverto se posso guardare una puntata o due dei Simpson.
Così oggi, dopo aver mangiato 3 sufganiot sono andata spedita in palestra a smaltire la bomba calorica convinta di potermi guardare in santa pace le avventure del compare di ciambella Homer. Mi sbagliavo. Hanno cambiato i canali sulla TV della palestra così mi sono ritrovata a vedere "
".
Scrivo "vedere" perché dopo i primi due minuti, mi sono levata gli auricolari e ho cercato di guardare il meno possibile lo schermo.
Dal titolo si può capire benissimo di cosa parla "How clean is your house": due signore si recano in una casa a esaminare il livello di sporcizia e la ripuliscono da cima a fondo. Una delle due si occupa delle analisi batteriologiche, mentre l'altra si occupa delle pulizie vere e proprie.
Non che mi aspetti un gran livello di igiene da gente che ha la moquette in bagno e non risciacqua i piatti insaponati, ma ci sono dei limiti!!! Questa gente non li ha nemmeno mai lavati i piatti! Non credevo avrei mai visto qualcosa di simile in TV.
Stasera appena tornata a casa ho pulito tutta la cucina e l'ho ripulita una seconda volta dopo cena...
Ecco cosa succede a mangiare troppe sufganiot.

No comments:

Post a Comment