Monday, 26 April 2010

Tuteliamoci tutti

Me l'ha ricordato oggi Giuseppe.
Il decreto firmato da Bondi il 30 dicembre dell'anno scorso estende a tutti gli apparecchi dotati di memoria la "tassa dell'equo compenso", vale a dire un balzello che verrà versato alla Siae a ricompensa dei mancati guadagni dovuti alla pirateria.
Ogni volta che si acquista un supporto digitale, zac! ecco the ti arriva l'aumento: Apple ha già rivisto i listini (come ho avuto modo di vedere quando ho accompagnato Franceschina a comprarsi un Mac Book nuovo), ma ovviamente non saranno i soli.

A sentire quei simpaticoni della Siae, sbaglio: non è una tassa, no no! E' una tutela.

Già è un periodaccio per me, già il più delle mattine mi alzo con la luna storta, già che è lunedì... ma pure quelli della Siae?
C'è un modo peggiore per iniziare la settimana? Sì, leggere per intero il comunicato della Siae. Una tale accozzaglie di scuse, stupidaggini e istigazione a delinquere non si vedeva da tempo.
Mettiamo il caso che voglia fare il backup delle mie fotografie, quindi materiale di mia proprietà, parto del mio intelletto: perché dovrei pagare la Siae? La Siae poi mi versa delle royalties? Non credo.
D'altro canto, se questa è una tutela, allora mi devo sentire a sfruttare questa tutela e scaricare da internet?
Quale sarà il prossimo passo? Pagare qualcosina in più pure per l'assicurazione auto, una tutela per eventuali incidenti provocati da guida in stato di ebbrezza? Perché se qualcuno provoca gli incidenti allora dobbiamo pagare tutti?

Io continuerò a fare quello che faccio da tempo: compro all'estero. Per quanto la Siae sostenga che i nostri prezzi sono a livello europeo, se non più basso rispetto ad altri paesi, mi costa di meno (spese di spedizione incluse) comprare fuori dall'Italia. Magari non è il calcio all'economia che molti analisti italiani si aspetterebbero dai consumatori come me, ma in questo momento i calci che ho in mente di dare a economisti e politici italiani sono di tutt'altro tipo...

1 comment:

  1. Ecco i primi listini ritoccati: http://canali.kataweb.it/kataweb-consumi/copie-private-ecco-quanto-ci-costeranno/ Per un HD di oltre 250gb (ormai tutti) quasi 30 EURO IN PIU' !!!! Mi unisco a prendere a calci l'economia (e non solo...)

    ReplyDelete