Thursday, 24 June 2010

Volevo scrivere una cosa veloce e via!

Volevo farmi un giro in bici, spiegare a mio padre come si fa una videochiamata su Skype (mi sono preparata psicologicamente e tecnicamente alla valanga di domande che so già farà), finire il bartezzaghi...

All'inizio volevo solo scherzarci su: "Marchionne è arrabbiato perché Torino ha scelto come patrono San Giovanni, con il solo scopo di far vedere la partita dell'Italia a quelli di Mirafiori".

Ma poi mi sono messa a leggere le pagine on-line dei quotidiani. Onestamente c'è ben poco da scherzare.
Sono rimasta stupita dalla percentuale di no. Onestamente capisco la seccatura di Marchionne. Ha puntato la pistola alla tempia degli operai e gli ha chiesto: "Scegli, cosa preferisci? Vuoi mangiare o no? Vuoi lavorare o no?"
Insomma, quando il sistema ti piglia per fame, è ovvio che i sì vincono.

Adesso vedremo quale destino attende lo stabilimento di Pomigliano. Forse però Marchionne e tutti gli altri alti papaveri dovrebbero fermarsi a pensare a quello che ha detto un operaio intervistato ieri: "Il sì può anche vincere, Pomigliano può produrre Panda, ma se la gente guadagna una miseria, la Panda chi se la compra? Marchionne?"
Forse Marchionne no, ma Lapo sì?

1 comment:

  1. Buongiorno Virginia,
    Ti contatto tramite commento perché non ho trovato nessun altro modo per farlo.
    Vorrei farti conoscere il servizio Paperblog, http://it.paperblog.com che ha la missione di individuare e valorizzare i migliori blog della rete. I tuoi articoli mi sembrano adatti a far parte di certe rubriche del nostro sito e mi piacerebbe che tu entrassi a far parte dei nostri autori.

    Sperando di averti incuriosito, ti invito a contattarmi per ulteriori chiarimenti, domande o suggerimenti,

    Silvia
    Responsabile Comunicazione
    Paperblog Italia
    silvia@paperblog.com

    ReplyDelete