Thursday, 29 July 2010

Un'estate fa

Ogni tanto mi scopro a pensare se le scelte che ho preso sono quelle giuste. E' un pensiero che arriva a tradimento: nonostante mi riprometta di non farlo, finisce che ci ricasco sempre.


Mi viene un po' di malinconia a pensare a dove potrei vivere adesso, invece di essere di nuovo qua in Inghilterra, alle differenze di clima, mentalità e stile di vita che ci sono fra le isole britanniche e un paese mediterraneo.

Ma non dura mai troppo. Di seghe mentali me ne faccio già abbastanza di mio, senza tirare in ballo pure i "se" e "ma" del passato, perché bastano quelli del presente a complicare la vita.

Un'estate fa le cose erano diverse.
Lo ero pure io: sono cambiata, in bene e forse pure in male.
"Ma l'estate somiglia a un gioco, è stupenda ma dura poco"


No comments:

Post a Comment