Monday, 20 September 2010

Ordinary people




"We're just ordinary people, 
We don't know which way to go, 
Cause we're ordinary people

Maybe we should take it slow."


La vita di tutti i giorni, quella normale, ordinaria. Con il treno da prendere al mattino, la spesa da fare, le bollette da pagare, il biglietto di auguri da spedire.
Le risate, le chiacchiere e i pettegolezzi, le arrabbiature e le sorprese.
Sotto la superficie della banalità a volte si nascondono universi paralleli, i cuori si agitano, i problemi lievitano.
E io non so come fare, cosa dire. 
Perché sono una persona qualunque e non so che direzione prendere.
Perché sono una persona qualunque e voglio felicità, se non per me, almeno per le persone a cui tengo, perché so di poter fare ben poco per aiutarle a star meglio quando hanno dei problemi.

No comments:

Post a Comment