Wednesday, 24 November 2010

Non so se la notizia sia giunta pure in Italia, ma il rampollo con la calvizia incipiente si sposa. E un bel chi se ne frega non ce lo vogliamo mettere?!?!

Mettiamocelo pure, ma sta di fatto che il regno è in subbuglio ed è un proliferare di analisi, speciali, servizi televisivi, un fiorire di merchandising con le facce dei futuri spose dipinte su ogni possibile oggetto e souvenir, e così sarà fino a quando si sposeranno in un giubilare di buoni sentimenti e uno spreco di commenti improntati sui mille modi di utilizzare l'espressione "favola moderna" in un discorso.

Si prospettano mesi terribili per il mio intelletto e la mia pazienza. Eppure io non vedo l'ora. Davvero. 
Il fatto è che il giorno del matrimonio, il 29 aprile del prossimo anno, è stato dichiarato giorno di festa nazionale. 

E dando una rapida occhiata al calendario del prossimo anno e guardando dove va a cadere questo giorno in più di festa... tadaaaaa!!!


Praticamente ci sono tre miseri giorni di lavoro incastrati fra le feste!
Ho sentito qualcuno in ufficio lamentarsi che sono troppi (!!!), ma io penso sarò in grado di utilizzarli al meglio... Ora vado a dare un'occhiata al planisfero e inizio a sognare e pensare a viaggi e vacanze.

No comments:

Post a Comment