Sunday, 13 April 2014

Fuori Salone

Sono tornati gli hipster a Lambrate, un po' come l'anno scorso, per il FuoriSalone.
Anche quest'anno, dopo essermi sorpresa agli inizi e aver osservato l'aumento anche in Europa di baffi, baffetti e basette di varia forma e arricciatura.

Così ieri, mi sono armata di bottiglietta d'acqua (al FuoriSalone costa più della birra) e insieme a Flavia mi sono fatta un giro per la zona di Lambrate Ventura.

Quest'anno la cosa che mi è piaciuta di più l'abbiamo vista quasi subito, il che ha creato un punto di paragone piuttosto alto e difficile da superare. Si tratta di questo tavolo con i conigli:

The bunnies table


E' un tavolo di marmo, e anche i conigli sono di marmo, quindi chiunque lo compri deve essere più che convinto su dove lo piazzerà in casa. Suppongo che ogni cambio dell'arredamento della sala da pranzo richieda pure una chiamata a una ditta di traslochi.

Poco più in là ecco Spiderman alle prese con lo stress della vita moderna.

.


Abbiamo girovagato fra le varie vecchie fabbriche e capannoni riadattati a spazi espositivi. Scarpe strane, papillon fatti con capelli, cactus di cartone. Di tutto un po', fino alla gara di pelature patate allo stand belga.

Shirts

Tanti bambini in giro, negozi riadattati a spazi espositivi, un'atmosfera rilassata e tranquillo come è arrivato, il FuoriSalone è passato. Oggi era l'ultimo giorno e i baffuti torneranno nelle zone milanesi a loro dedicate, tanto che a breve mi scorderò che abbiano mai messo piede dalle mie parti.
A me un po' dispiace, perché la zona ripiomberà nella sua solita sonnolenza, con gente di corsa e vicini che non ti salutano, così finirà che sentirò la mancanza degli hipster.

No comments:

Post a Comment